2E vincitrice delle Olimpiadi della Lettura


Complimenti alla classe 2E, dell'articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing, che potrà visitare la Scuola Holden di Torino come premio per aver vinto il concorso Olimpiadi della Lettura, promosso da Bookcity di Milano. Grazie alla loro creatività, si sono classificati al primo posto per aver realizzato le migliori foto, i migliori disegni e le migliori quarte di copertina di tre libri: Tredici, Peppino Impastato, un giullare contro la mafia e Il cavaliere inesistente.

Bravi a loro e un grazie alla Prof. Maria Mendicelli che li ha accompagnati in questo percorso!


*

In galleria, nell'ordine:
- Il cavaliere inesistente, Giulia Zanon 
- Il cavaliere inesistente, Emma Zanutti
- Tredici
- Peppino Impastato


QUARTA DI COPERTINA: 
TREDICI

Cosa succede nella vita di un adolescente quando si sente tradito?

In questo romanzo la sua voce… quella delle emozioni e delle paure.

Questa è la storia di come sono arrivata a fare quello che ho fatto, e di come piccole azioni possono arrivare a provocare enormi urgani.


QUARTA DI COPERTINA: 
PEPPINO IMPASTATO, UN GIULLARE CONTRO LA MAFIA

Nei lunghi pomeriggi degli anni ’70, molti siciliani ascoltavano alla radio la voce di Peppino.

Peppino diffondeva la sua parola, il suo motto di ribellione contro la mafia: “La mafia uccide, il silenzio pure”.

Peppino è stato un combattente. Ma quanti “passi” ci vogliono per raggiungere la libertà?


QUARTA DI COPERTINA: 
IL CAVALIERE INESISTENTE

Una storia avventurosa può avere come protagonista qualcuno che non esiste?

Agilulfo è un leale cavaliere, importante per alcuni ma inesistente per altri.

È vero che chi esiste ci mette sempre anche un qualcosa, un’impronta particolare che a me non riuscirà mai a dare. Ma se il loro segreto è qui, in questo succo di trippe, grazie ne faccio a meno.

Olimpiadi della lettura

Pubblicata il 08-12-2019