RadioLab - Radioactivity Laboratory (INFN)

E' uno dei progetti che la Sezione di Padova dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), in collaborazione con il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova, propone nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO), ex Alternanza Scuola Lavoro (ASL),

Il progetto accoglie un totale di circa 100 studenti, ha una durata complessiva (attività collettiva e individuale) di 25 ore e negli ultimi anni viene svolto online.

Obiettivo del progetto
Il progetto RadioLab ha il duplice scopo di formare gli studenti sulle tematiche ambientali legate alla radioattività naturale ed antropica, con particolare riguardo all’impatto del radon che può accumularsi per cause naturali negli edifici, e fornire loro, attraverso l’analisi della concentrazione di radon, un’occasione per imparare concretamente come si realizza uno studio sperimentale.

Nel progetto sono previste delle lezioni per fornire le conoscenze necessarie sia sulla radioattività, sia sul funzionamento della strumentazione scientifica. Successivamente gli studenti potranno coordinarsi autonomamente per analizzare dei dati sperimentali che verranno messi a disposizione, con l'aiuto e la supervisione di ricercatori del Dipartimento di Fisica e Astronomia e dell'INFN di Padova. Alla fine delle misure, gli studenti organizzeranno un incontro volto alla divulgazione dei contenuti e alla sensibilizzazione di compagni e famiglie sui temi trattati nel progetto.

Formazione iniziale
Ricercatori dell’INFN – Sezione di Padova e del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova introdurranno gli studenti agli argomenti inerenti al progetto e forniranno le conoscenze necessarie per lo svolgimento dell’analisi dati.
Saranno trattate le seguenti tematiche:
• Fisica nucleare e radioattività ambientale
• Il radon
• Metodologia della misura e analisi dati

Realizzazione del Progetto
Durante la seconda fase del progetto gli studenti saranno suddivisi in gruppi. Con il supporto di tutor dell’INFN e del Dipartimento di Fisica e Astronomia svolgeranno l’analisi di dati che verranno messi a disposizione che permetteranno di determinare la concentrazione di radon.

Di solito partecipano a questo progetto un gruppo selezionato e motivato di studentesse e studenti delle classi terze dell'indirizzo liceale. 

Pubblicata il 09-12-2021